Ferrucci Marusca -
 
"Primum  non  nocere"
Nelle  Medicine  Complementari  ogni persona è concepita nella sua  integrità  psicofisica  ed  in relazione all' ambiente in cui vive.
 
 
 
Naturopatia
 
Il fondamento della Naturopatia è operare in armonia con le leggi della Natura per poter risvegliare la "Vis medicatrix naturae" o  la Natura Medicatrice  ossia quella forza vitale ordinatrice che produce effetti di difesa, riparazione e guarigione in ogni essere vivente.
Il concetto di terreno e costituzione  è la base della Naturopatia per individuare forze e debolezze dell' individuo  e quindi  lo stile di vita più idoneo al proprio benessere. Con le tecniche naturopatiche si normalizzano le funzioni organiche nei processi di nutrizione ed eliminazione promuovendo una corretta igiene di vita mentale, emotiva, corporea ed energetica. La Naturopatia si  dimostra un valido ausilio  nella  prevenzione  poichè  intervenendo sui  disturbi   funzionali impedisce la cronicizzazione e la patologia manifesta.
 
 
 
Iridologia
 
 
 
"Considerate l' occhio, con quale arte  e mirabile finezza  il corpo abbia impresso la propria anatomia nella sua immagine "   Paracelso
 
 
 
 
L'iride  riceve  informazioni  molecolari  dalla  periferia  attraverso il sistema sanguigno ed  informazioni  sulla  sensibilità  nervosa  periferica attraverso il sistema nervoso autonomo.
In  conseguenza della sua formazione embriologica  (derivazione mesodermica ed ectodermica) è uno schedario ideale per conservare le informazioni originali relative alle diverse funzioni  ed organi del corpo.
Dall' indagine  iridologica  si  può  rilevare  il terreno  o  diatesi , costituito dalle predisposizioni morbose  ereditate ed  acquisite, organiche e psichiche, proprie  di  un  individuo, individuare le cause di uno squilibrio in atto ed  anticipare  le manifestazioni  patologiche  future.
 
 
Intolleranze alimentari
 
Fino a qualche anno fa si conoscevano solo fenomeni di allergie alimentari ed a sostanze ambientali  dovute al rilascio di immunoglobile nel corpo, mentre oggi il fenomeno intolleranze è stato  studiato ed approfondito.  
I sintomi  si sviluppano per effetto di accumulo, provocando non solo malattie tipicamente allergiche, ma tutte quelle patologie che implicano una  importante  componente infiammatoria  quali cefalee, sinusite, eczema e dermatiti croniche, coliti, disturbi artroreumatici,  stanchezza cronica,  aumento o  diminuzione del peso.   Gli effetti di una intollenza  alimentare  sul corpo  sono di tipo subclinico, cioè non immediatamente  evidenti, ma  che giorno  dopo giorno  provocano la crescita di fattori infiammatori. Per determinare le intolleranze si  può ricorrere al test E.A.V,  al test Kinesiologico,  al Vega test,  al Dria test,  al Citotoxic test.
La diagnostica E.A.V.  consente di effettuare una diagnosi funzionale  tramite  le misure  di  impedenze nei  punti  terminali di  mani e  piedi   (punti  Ting  della agopuntura  classica e punti  scoperti  da  Voll) confrontate con  le  fiale  test alimentari  per verificare la eventuale compatibilità energetica .
Si effettua quindi la sospensione temporanea degli alimenti  intolleranti dalla dieta favorendo  il drenaggio del corpo dalle tossine accumulate.
 
 
Kinesiologia
 
La Kinesiologia nasce negli anni '60 dalle intuizioni di un medico americano George Goodheart,  che in collaborazione con  altri colleghi mise a punto una serie di tecniche innovative che vedono la persona nella sua globalità.
La kinesiologia è una tecnica per ottenere informazioni oggettive sugli squilibri energetici, fisici, emotivi, chimici dell' individuo attraverso l' arte dei test muscolari.  Dice G. Goodheart " Il corpo non mente, però dobbiamo porre la giusta domanda ..."  ed è attraverso il linguaggio binario della forza o debolezza muscolare  che  il  corpo  fornisce  informazioni  sul  suo  stato  psicofisico  e  su eventuali problemi da risolvere.
L'associazione  muscoli - organi e visceri -  meridiani di agopuntura  e  la associazione  stress e tono muscolare  sono  i cardini  della  kinesiologia.
Successivamente  fino  ad oggi,  si  completa la conoscenza  di un sistema di correlazioni tra i sistemi strutturali, neurologici, linfatici e vascolari, chimici ed energetici del corpo umano.
La Kinesiologia si è sviluppata in diverse aree ed evolve continuamente.
 
INTEGRA.k
 
E' un metodo kinesiologico applicato alla sfera psicoemotiva e psicogenealogica ideato  da  Ferrucci Marusca  in cui confluiscono  studi di kinesiologia, psicogenealogia e biologia totale. Rientra nella sfera della Energy Psychology o Psicologie energetiche nate e sviluppate prevalentemente nei paesi anglosassoni. Le psicologie energetiche sono un insieme di tecniche eterogenee volte alla risoluzione di emozioni disadattive come fobie, conseguenze di traumi, sintomi psichici e neurogetativi correlati a disturbi d' ansia, impulsività, convinzioni autosabotanti. Le psicologie energetiche prevedono la stimolazione di particolari zone cutanee mentre viene riattivata l' emozione disturbante: la base del loro funzionamento non è ignota dato che vi sono già diverse evidenze scientifiche del come e perchè funzionino. E' provato per esempio che praticamente ogni punto di agopuntura, come la stimolazione in aree meno specifiche innesca particolari circuiti nervosi che determinano complesse  e precise modificazioni di funzioni neurovegetative tramite l' attivazione selettiva di porzioni del sistema nervoso centrale. Le tecniche più diffuse sfruttano la stimolazione  diretta o indiretta di meridiani energetici  dell' agopuntura mediante picchiettamento, massaggio,  test muscolari, posture, specifici movimenti, l' uso di asserzioni, visualizzazioni, movimenti oculari, etc.
Il metodo Integra.K   affronta le emozioni disadattative, i modelli  sabotanti e coatti , decisioni autolimitanti che provengono dal vissuto traumatico  non elaborato dalle proprie generazioni precedenti.
Agendo direttamente sulla parte inconscia attraverso il corpo, consente di sbloccare conflitti biologici, emozioni disfunzionali, credenze limitanti e schemi ripetitivi ereditati dal proprio albero genealogico.
 
 
 
Armonic Overtones®
 
 
Ideato da Antonio Librale in seguito ai suoi studi con R. Utt e Kinesiologici, è un metodo di terapia bioenergetica che utilizza l'ascolto in cuffia di particolari suoni prodotti da speciali diapason di Richard Utt relativi ai 14 meridiani di agopuntura. Queste frequenze stimolano le  varie aree corticali, il sistema endocrino, la dura madre e la conduzione ossea del suono producendo effetti di riequilibrio di tutte le funzioni e di benessere.
 
 
Cromopuntura Integrata
 
La cromopuntura di Mandel  è l' applicazione di un fascio concentrato di luce colorata sulla pelle nei punti di agopuntura ed altri scoperti da Mandel.
L'immissione nel corpo di energia della luce con specifiche frequenze provoca effetti di riequilibrio psichico, nervoso, ormonale e metabolico.
 
 
 
 
 
Sito web fornito da Vistaprint
Sito web
fornito da Vistaprint